tia

Ufficio Tributi-Entrate

NOVITA': la Deliberazione 163 del 20/07/2016 ha approvato l'adesione del Comune di Capannori alla definizione agevolata delle controversie tributarie di cui all'art. 11 del D.L. 50/2017. Chi ha un ricorso notificato al Comune entro il 24/04/2017 può richiedere entro il 2 ottobre 2017 la definizione agevolata senza il pagamento delle sanzioni.

L'impianto di tariffazione sui rifiuti strutturato dal Comune risulta corretto. Numerosi i ricorsi con esito favorevole ad Ascit

conferenza stampa

La tariffa sui rifiuti applicata da Ascit, ente che gestisce la raccolta porta a porta nei territori della Piana, fissata dall’amministrazione comunale di Capannori per incentivare una differenziata sempre migliore, che veda i cittadini impegnati nella riduzione del rifiuto a monte, risulta essere equa, capace di premiare i virtuosi ambientali e una delle più basse della Toscana. Read more »

off

L'amministrazione Menesini realizza l'operazione di calmieramento dei costi della bolletta dei rifiuti

Menesini, Pizza e Gatti

Sarà leggera la prossima bolletta della raccolta dei rifiuti per i cittadini di Capannori. L’amministrazione Menesini, infatti, è riuscita a compiere l’operazione di calmieramento dei costi per quelle famiglie che non avevano ben compreso come funziona il conferimento del sacchetto dell’indifferenziato (grigio). Per coloro che, nel 2013, hanno invece conferito in modo corretto – come previsto fin dall’introduzione della nuova tariffa – è confermata la riduzione della spese secondo il principio del premio per il virtuosismo, vale a dire più differenzi meno paghi.   Read more »

off

Aumentano le famiglie che usufruiscono delle misure anticrisi. Nel 2013 sono state 105 contro le 61 dell'anno precedente

banconote

Aumentano le famiglie che a Capannori usufruiscono delle ‘Misure Anticrisi’ varate dall’amministrazione comunale a sostegno dei nuclei familiari con un componente disoccupato o in cassa integrazione e un reddito massimo inferiore a 26 mila euro.Nel 2013 i nuclei familiari che hanno ricevuto il rimborso totale delle bollette della Tia (tassa di igiene ambientale) e delle spese sostenute  per i servizi scolastici di mensa e trasporto e per l’asilo nido sono state 105 (su un totale di 110 domande) contro  le 61 del 2012 e le 18 del 2011. Cresciute naturalmente le risorse messe a disposizione dell’ente per questo tipo di sostegno che dai 4.500 euro del 2011, anno in cui le misure sono state istituite, sono passate a circa 22.500 euro del 2013 con un aumento di ben il 400%.

off

Il consiglio comunale approva alcune modifiche al regolamento della Tia dopo l'introduzione della tariffazione puntuale

raccolta

Via libera del consiglio comunale, ieri pomeriggio, (giovedì) alle modifiche al regolamento per la Tia, la tariffa per la gestione dei rifiuti solidi urbani e assimilati, resesi necessarie dopo l’introduzione, nell’anno in corso, della tariffazione puntuale.Il nuovo sistema di misurazione puntuale  ha reso necessario regolamentare, per quanto riguarda la parte variabile della tariffa, i criteri di tariffazione corrispettiva basati sull’effettiva produzione del rifiuto indifferenziato secondo il principio ‘chi più inquina più paga’. Il regolamento prevede inoltre di mantenere la Tia già in vigore al posto della Tares ancora in fase di revisione a livello normativo, con conseguenti benefici soprattutto per le utenze non domestiche.

Read more »

off

Sessanta tra disoccupati e cassaintegrati usufruiscono dei rimborsi per Tia e servizi scolastici

Euro banconote

Sono circa 60 a fronte di 69 domande i cittadini che usufruiranno dei rimborsi per la Tia (Tariffa di Igiene Ambientale) e per le rette dei servizi scolastici di mensa e trasporto.La somma stanziata dal Comune per le ‘Misure Anticrisi’ rivolte a famiglie con un componente disoccupato o in cassa integrazione ammonta complessivamente ad oltre 12.000 euro e si riferisce alle domande presentate nel 2012. Gli interessati riceveranno al proprio domicilio una lettera del Comune  con cui sarà comunicata la data di riscossione dei rimborsi. Read more »

off

Tia puntuale, inizia la distribuzione dei kit alle famiglie

Il volontario di un'associazione consegna un kit a una famiglia

Proseguono le tappe di avvicinamento all’estensione a tutto il territorio della “tia puntuale”, il nuovo sistema di calcolo della bolletta dei rifiuti più preciso e più equo, basato sul numero dei ritiri del rifiuto non riciclabile, che enterà in funzione a partire dal 2 gennaio 2013. Read more »

off

Migliora la qualità dei rifiuti indifferenziati della "Tia puntuale": organico e imballaggi in plastica prossimi allo zero

La raccolta porta a porta

Gli scarti alimentari organici sono ormai prossimi allo zero nel rifiuto non differenziato che viene raccolto a Capannori. Lo stesso si può dire della plastica da imballaggio nelle abitazioni, mentre la parte più consistente di ciò che non viene riciclato riguarda i pannolini, i tessuti, il cuoio, la pelle e la gomma. Read more »

Capannori su "Report": rivedi la puntata

Il sindaco, Giorgio Del Ghingaro, intervistato da "Report"

Bilancio socio-partecipativo, politiche sociali, raccolta rifiuti "porta a porta" e centro per il riuso di Lammari. Sono questi alcuni degli argomenti trattati dal servizio della trasmissione "Report" condotta da Milena Gabanelli andata in onda su Rai 3 domenica 22 aprile nel corso della puntata intitolata "Smarcamenti in campo" in cui si sono mostrati alcuni esempi virtuosi di amministrazioni pubbliche, imprese e banche in Europa e nel mondo.

 

Rivedi la puntata

  Read more »

Dal 2 gennaio tia puntuale per oltre 1600 famiglie

Il disegno di un sacchetto per i rifiuti non riciclabiliTutto pronto per la partenza della tia “puntuale” che da lunedì 2 gennaio interesserà, in via sperimentale, 1678 famiglie e 350 utenze non domestiche delle frazioni di Guamo, Coselli, Badia di Cantignano, Vorno e Verciano e di parte di Parezzana, Toringo e Massa Macinaia. Read more »

off
Condividi contenuti

Contatti

Centralino 0583 4281
Reperibile 348 38.51.25.1

Numero verde 800 43.49.83
(lun-ven dalle 11:30-13:30)

Fax 0583 42.83.99
 

Polizia Municipale
0583 42.90.60

InterPro Regionale
Protocollo Interoperabile

P.E.C del Comune

Indice Amministrazioni

Elenco siti tematici

Privacy Policy