Versione adatta alla stampa

Capannori Trentanni

Introduzionelogo capannori trentanni


Il 2008 ha rappresentato un anno importante per tutta la comunità capannorese. In quella data, infatti, è ricorso il 30° anniversario dell’inaugurazione del palazzo comunale di piazza Aldo Moro.
Prima del 1978, infatti, la sede del municipio si trovava a Lucca, al di fuori del territorio capannorese, uno dei pochi casi in tutta Italia.

L’aver conquistato un luogo fisico autonomo rappresenta, senza dubbio, un primo passo importante per la costruzione di una comunità forte e coesa, operosa e solidale.

Il progetto Capannori 30 anni è nato per ricordare il passato e immaginarci il futuro: è nato per ricordare 3 decenni di sindaci, di assessori, di consiglieri, con una grande festa che si è svolta nel 2008; è nato con lo scopo di promuovere il senso di appartenenza alla comunità territoriale, per conoscerci e farci conoscere.

In trent’anni di ritrovata autonomia i capannoresi sono cambiati molto dal punto di vista della composizione sociale, ma hanno mantenuto delle forti tradizioni che si rinnovano attraverso tante e diverse manifestazioni.
La ricchezza fondamentale del nostro Comune è rappresentata dalle persone, da quella voglia di stare insieme che ha dato vita ad un forte associazionismo, attraverso il quale tanti volontari si impegnano in tutti i campi.

L’amministrazione comunale, perciò, ha voluto pensare ad un progetto ambizioso, che investe i luoghi (la sede comunale, le frazioni), e le persone (i cittadini, i giovani, i bambini, gli anziani, gli immigrati, le scuole, le associazioni).

 

La festa finale

Guarda le foto storiche del Comune di Capannori




Contatti

Centralino 0583 4281
Reperibile 348 38.51.25.1

Numero verde 800 43.49.83
(lun-ven dalle 11:30-13:30)

Fax 0583 42.83.99
 

Polizia Municipale
0583 42.90.60

InterPro Regionale
Protocollo Interoperabile

P.E.C del Comune

Indice Amministrazioni

Elenco siti tematici

Privacy Policy