Versione adatta alla stampa

Al via l'iter per la realizzazione dell'ultimo tratto di marciapiede sul viale Europa a Marlia

conferenza stampa

Al via l’iter per la realizzazione di un nuovo marciapiede lungo viale Europa, nell’ultimo tratto dopo l’incrocio con via Paolinelli fino alla zona della farmacia: i lavori partiranno in autunno e sono finanziati da Comune di Capannori, Provincia e Regione Toscana per un importo complessivo di 150.000 euro.
Allo stesso tempo, la Provincia – durate l’estate – eseguirà interventi di asfaltatura su viale Europa per quasi un chilometro di nuovo asfalto, nei tratti che risultano in peggiori condizioni.


Il progetto “Strade sicure” lanciato dall’amministrazione Menesini, quindi, va avanti e nelle prossime settimane interesserà una delle arterie più trafficate del territorio. Con questo progetto, il sindaco Luca Menesini vuole migliorare le condizioni di sicurezza delle strade capannoresi, che sono tante, sia creando le condizioni perché le persone si muovano in sicurezza in bici o a piedi, sia rendendo più lisci i manti stradali esistenti, sia laddove è possibile restringendo la carreggiata, soluzione che ha dimostrato che riesce a far ridurre la velocità alle auto.
Per l’amministrazione comunale di Capannori, quindi, l’intervento a Marlia è un intervento importante, ed è stato presentato in conferenza stampa stamani (martedì 4) dal sindaco, dall’assessore ai lavori pubblici Pier Angelo Bandoni, e dai consiglieri comunali della frazione Giordano Del Chiaro e Francesca Pieretti.


“Sono molto soddisfatto di poter dire ai cittadini di Marlia che completeremo il marciapiede che dal semaforo di via Paolinelli arriva alla farmacia – dice il sindaco Menesini –. Era un impegno che mi ero preso, perché condivido con i marliesi l’esigenza di poter raggiungere quell’area senza utilizzare la macchina, nella massima sicurezza. Lo scorso anno, abbiamo realizzato il tratto di marciapiede che va verso via Pesciatina, e adesso continuiamo l’opera di messa in sicurezza. Per fare quest’opera avevamo bisogno della partecipazione economica della Regione, e l’abbiamo ottenuta. Il progetto è già stato spedito in Regione per prendere il cofinanziamento, in modo che a settembre si svolga la gara per l’affidamento lavori e in autunno si apra il cantiere. Obiettivo importante centrato, che è in linea con la nostra politica delle strade sicure. Nella mia mente, inoltre, c’è l’idea di avviare la riqualificazione di via Paolinelli, ma di questo parliamo un’altra volta perché voglio condividere questa proposta con i cittadini di Marlia. Accanto al marciapiede, la Provincia realizzerà delle asfaltature su viale Europa, anche queste nell’ottica di rendere la strada più sicura”.


Il marciapiede sarà realizzato nel lato sud della strada, ovvero lato via Paolinelli, fino alla farmacia, per un tratto nuovo di circa 250 metri e per un totale complessivo di 500 metri.
“Per l’amministrazione quest’opera è importante – dice l’assessore Bandoni – e pertanto, ottenuto il finanziamento regionale, abbiamo fatto in modo che non ci fossero altri intoppi per avviare il cantiere. Il progetto ‘Strade sicure’ continuerà su tutto il territorio comunale. Sono in corso gare per affidare lavori di asfaltature sia nella zona nord, sia al centro, sia al sud”.


La questione sicurezza su viale Europa, però, non si esaurisce con marciapiedi e asfaltature. C’è il tema dei Tir in transito.
“Per quanto riguarda la questione dei mezzi pensanti in transito su viale Europa – dice il sindaco Menesini – aumenteremo i controlli. Già sono numerose le sanzioni elevate su questa arteria, ma vogliamo fare di più. Più presenza della polizia municipale, per vedere di dare una boccata di ossigeno a chi vive lungo l’arteria. Sappiamo tutti che questa annosa questione non si risolve con interventi tampone da parte del Comune. Detto questo, non ci tiriamo indietro. Intanto potenziamo i controlli, poi sperimenteremo anche nuove soluzioni, che sono al vaglio. Stiamo dalla parte dei cittadini e della loro sicurezza, e ci stiamo concretamente”.  

Contatti

Centralino 0583 4281
Reperibile 348 38.51.25.1

Numero verde 800 43.49.83
(lun-ven dalle 11:30-13:30)

Fax 0583 42.83.99
 

Polizia Municipale
0583 42.90.60

InterPro Regionale
Protocollo Interoperabile

P.E.C del Comune

Indice Amministrazioni

Elenco siti tematici

Privacy Policy