Versione adatta alla stampa

Al Camellietum Compitese studenti di sei Paesi seminano cultivar come simbolo di pace e fratellanza

Il camelieto

Cerimonia dal sapore internazionale domenica 19 marzo alle ore 15 al Camellietum Compitese di S. Andrea di Compito. Protagonisti saranno trentaquattro studenti e insegnanti provenienti dalle scuole medie di cinque Paesi, Francia, Germania, Gran Bretagna, Portogallo e Turchia, oltre a quelli della secondaria di San Leonardo in Treponzio, che daranno vita a uno scambio di semi e di amicizia seguito da una rappresentazione teatrale.


L’iniziativa, che rientra nel programma ufficiale della Mostra Antiche Camelie della Lucchesia, promossa dal Comune di Capannori e dal  Centro Culturale Compitese, fa parte della serie di eventi promossi dall’Istituto Comprensivo Don Aldo Mei di San Leonardo in Treponzio nell’ambito del progetto Erasmus plus.


Momento saliente della cerimonia, alla quale per il Comune parteciperà l’assessora alla cultura Silvia Amadei, sarà quando i delegati delle sei nazioni pianteranno i semi nel terreno del camelieto. Tra alcuni mesi, quindi, germoglieranno le camelie simbolo della pace e della fratellanza tra i popoli, che tutti potranno ammirare. L’evento sarà accompagnato dalle note dell’Inno del dono composto da Cosetta Gigli, docente di canto e musica nell’istituto di San Leonardo nonché noto soprano, che dirigerà un coro composto dagli studenti. Seguirà una rappresentazione teatrale a cura dell’associazione Il circo e la luna, che vedrà protagonisti gli stessi ragazzi. In caso di maltempo l’iniziativa si svolgerà nella chiesa di S. Andrea di Compito.


Gli eventi promossi dall’Istituto Comprensivo di San Leonardo in Treponzio nell’ambito del progetto Erasmus plus fanno parte di un workshop che prevede appuntamenti per un’intera settimana, dal 17 al 25 marzo.  Tra quelli più importanti ci sono un laboratorio musicale con la Gaudats Junk Band, il gruppo che suona con strumenti  creati da oggetti riciclati che fra l’altro ha aperto assieme alla Bandabardò il Concerto del Primo Maggio 2016. Il laboratorio, aperto a tutte le famiglie e agli studenti che hanno partecipato al progetto, si svolgerà giovedì 23 marzo alle ore 20.30 nella palestra grande della scuola media di San Leonardo.


Mercoledì 22, inoltre, alle ore 11 gli studenti faranno visita al palazzo municipale di Capannori, dove saranno ricevuti dall’amministrazione comunale. Questo pomeriggio (sabato 18 marzo), infine, si ritroveranno alle ore 15.30 in piazzale Verdi a Lucca per raggiungere piazza San Michele dove, con la collaborazione degli sbandieratori di Sant’Anna, si sfideranno al lancio più alto del vessillo.

Contatti

Centralino 0583 4281
Reperibile 348 38.51.25.1

Numero verde 800 43.49.83
(lun-ven dalle 11:30-13:30)

Fax 0583 42.83.99
 

Polizia Municipale
0583 42.90.60

InterPro Regionale
Protocollo Interoperabile

P.E.C del Comune

Indice Amministrazioni

Elenco siti tematici

Privacy Policy